Recuperatori calore

Spesso considerati come “optional” poco importanti e spesso snobbati nella realizzazione degli impianti i recuperatori di calore rappresentano invece una grande fonte di risparmio energetico e un notevole miglioramento del comfort ambientale per tutte le tipologie di ambiente.

Recuperatori calore
Basti pensare che ogni volta che in un ambiente viene ricambiata l’aria (sia aprendo la finestra della camera da letto che tramite un sistema canalizzato in un centro commerciale) tutto la fatica e il lavoro fatto per raggiungere le condizioni di benessere (temperatura, umidità, assenza polveri, ecc.) viene vanificato in quanto gettato letteralmente “dalla finestra”.Lo scopo del recuperatore di calore è proprio questo: recuperare il calore presente nell’aria esausta e utilizzarlo per scaldare l’aria pulita e fresca (ma anche fredda) proveniente dall’esterno.
Il sistema funziona ovviamente anche al contrario durante il periodo estivo.

Risulta facilmente e immediatamente intuibile come il risparmio energetico ottenuto sia enorme così come il comfort ambientale ottenuto grazie all’introduzione in ambiente di aria pulita ma già riscaldata/raffrescata.Se prima erano relegati agli impianti commerciali sempre più spesso vengono utilizzati nelle moderne case a basso consumo energetico garantendo risparmio energetico e migliore qualità della vita.

I modelli da noi proposti consentono il funzionamento in “free-cooling” garantendo il mantenimento della temperatura ambiente nelle stagioni intermedie senza la necessità di accendere i climatizzatori per il raffrescamento ambientale.

Back to top